Il teatro sarà il vero protagonista in questi giorni a Battipaglia

Dal 6 al 29 Settembre al via L’eterno stupore, una manifestazione artistica e culturale organizzata dalla Pro Loco BattiLaPaglia con il Patrocinio del Comune di Battipaglia e di FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori). Diversi professionisti terranno Masterclass e Workshop di formazione nella nostra città per permettere una crescita non indifferente in ambito teatrale.

«Con la Pro Loco BattiLaPaglia – spiega Guglielmo Francese, Direttore Artistico – abbiamo già organizzato nel mese di Aprile, per il Festival Internazionale della Danza, una giornata dedicata a quest’arte. Ora è la volta del teatro. Il nostro intento è quello di dare l’occasione ai ragazzi di fare esperienze con grandi artisti. Spesso stage del genere oltre che a costare molto, vengono fatti in altre città. Noi invece, con queste giornate, vogliamo dare possibilità a tutti di potersi formare artisticamente sul proprio territorio».

Il programma della manifestazione

Tutti i venerdì del mese di Settembre si svolgeranno i Workshop di Educazione al Canto tenuti dal Maestro Guglielmo Francese e di Educazione al Movimento del Corpo con il Maestro Luca Calzolaro. Gli allievi iscritti lavoreranno su aree dell’Operetta e della Commedia Musicale Italiana. Al termine di questi quattro incontri sarà possibile assistere ad alcune compagnie amatoriali di Battipaglia in scena al Cinema Teatro Bertoni.

«Oggi il vero attore – prosegue Francese – non deve solo saper recitare, deve anche saper cantare e ballare. Abbiamo inserito questi workshop proprio per garantire una preparazione a 360 gradi, vogliamo dare agli iscritti delle basi importanti. Un grande lavoro verrà fatto con la voce, strumento fondamentale nella recitazione. Insieme impareremo a conoscerla».

Una rassegna che si concluderà il 28 e il 29 Settembre con una Masterclass di Recitazione tenuta da due grandi professionisti: Pia Lanciotti, nostra conterranea ed attrice pluripremiata, e Massimiliano Gallo, attore impegnato su tutti i fronti, dal teatro alla televisione al cinema. Gli allievi lavoreranno sull’improvvisazione, sulla presenza scenica e sui personaggi. Nella serata conclusiva andranno in scena con uno spettacolo dimostrativo degli insegnamenti acquisiti.

Per ogni informazione gli interessati potranno contattare il seguente recapito: leternostupore@tiscali.it.