28.3 C
Comune di Battipaglia
lunedì, agosto 10, 2020
Vai a Convergenze
Home Rubriche Opinioni

Opinioni

Sottocategoria che raccoglie i punti di vista dei nostri opinionisti sulle tematiche di attualità. Tutte le opinioni, purché in linea con la nostra linea editoriale, potranno essere liberamente espresse senza alcun filtro.

A me gli occhi

Il sensazionalismo a salve, l’esaltazione della normalità, la politica del fare… niente. Chiaro che lassù a Roma fanno scuola da sempre, specie ora che...
ernesto_giacomino_

Amarcovid

Quello che mi resterà di questa quarantena sono le file di persone davanti ai supermercati che dicevano di avere una cugina infermiera al Cotugno,...
Raffaele Cucco Petrone

Una giungla di disposizioni: andremo al cimitero passando dal manicomio!

Spiagge "libere" su prenotazione, ombrelloni a 5 metri di distanza, distanze da mantenere anche in acqua. A settembre un giorno a casa e uno...

Un Primo Maggio tra-sfigurato

Battipaglia è una città operosa, è stata terra di scontri per il lavoro, in molti hanno versato sangue per le lotte sindacali, è una...
Raffaele Cucco Petrone

Dialogo fra il titolare di un bar e un esperto della Task Force: il...

Dialogo fra il titolare di un bar e un esperto della Task Force, il trust di cervelli. - Sono chiuso da oltre un mese e...

Un paradiso (da preservare) tutto per noi

Se veramente potremo "fare le vacanze" nella nostra regione e se potremmo, davvero, camminare per Napoli, per i giardini della costiera amalfitana e prendere...

Quando tutto sarà finito

Quando tutto sarà finito torneremo ad abbracciarci, tra le strade affollate. Riavremo le nostre vite, le nostre abitudini, il gusto del caffè al bar...

“Tanto gli italiani se la caveranno, come sempre…”

In molti raccontano di come, costretti a uscire di casa per andare a lavoro, vengano fermati per un controllo e subiscono subito la prima...

Lo stato di eccezione come “dittatura commissaria” e il rischio autoritarismo

0
di Enzo Castaldi “Stai a casa”: esempi di terrorismo psicologico e frustrazione È giovedì sera e la signora Antonia sta tornando a casa in bici...

Il paziente zero-ottodueotto

Una Battipaglia più deserta degli inverni degli anni ’80, quando per un caffè serale a botta sicura occorreva allontanarsi di poco, appena quella ventina...