A giudicare le opere saranno esperti e lettori

A un mese dall’assegnazione dei premi dell’edizione 2018, si riapre il concorso Zeno che quest’anno vede passare le sezioni da quattro a cinque: Romanzi editi, romanzi inediti, racconti lunghi, racconti brevi, poesia.

Tra i giurati d’onore delle precedenti edizioni spiccano Simona Vinci (vincitrice del Premio Campiello 2016), Aldo Nove (scrittore e poeta che ha pubblicato per Castelvecchi, Einaudi, Laterza, Bompiani), Diego De Silva (giornalista, sceneggiatore e scrittore presso Einaudi, Mondadori, Rizzoli), Giuseppe Culicchia (scrittore, traduttore e saggista presso Einaudi, Mondadori, Feltrinelli, Rizzoli, Laterza, Garzanti).

Il concorso, giunto alla sua settima edizione, dal 2018 si avvale anche di una giuria popolare con lettori distribuiti su tutto il territorio nazionale: chiunque può partecipare, inviando richiesta all’indirizzo info@progettozeno.it.

Tutte le info sul premio e sulle modalità di iscrizione sono disponibili sul sito ufficiale.