Eletti quattro sindaci campani nel Consiglio nazionale dell’ANCI, tra cui Cecilia Francese

L’inizio dell’assemblea congressuale nazionale fissata per il 19 novembre

Si è svolta mercoledì pomeriggio l’assemblea regionale dell’ANCI, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, che ha rinnovato gli organi del direttivo regionale e del Consiglio nazionale. Eletto all’unanimità il sindaco di Caserta, Carlo Marino, che andrà a prendere il posto del presidente uscente Domenico Tuccillo, ruolo che ricoprirà per i prossimi cinque anni, coordinando i cinquantasei eletti nel direttivo campano.

Eletti anche quattro sindaci campani, Vincenzo Servalli, sindaco di Cava De’ Tirreni, Vincenzo Figliolia, sindaco di Pozzuoli, Luca Capasso, sindaco di Ottaviano, e Cecilia Francese, sindaca di Battipaglia. Due dalla provincia di Napoli e due dalla provincia di Salerno, che si uniranno all’assemblea congressuale nazionale fissata dal 19 al 21 novembre ad Arezzo.

La gioia della Sindaca

In una nota stampa la sindaca Cecilia Francese ha espresso tutta la sua soddisfazione per l’incarico assegnatole: «Questo risultato è importante per l’intero territorio. Potrò portare le istanze della mia Città e dell’intera Piana del Sele a livello nazionale perché trovino ascolto e diventino patrimonio dell’intera Associazione dei Comuni. Un impegno senz’altro gravoso, se svolto, come intendo fare, con assiduità, serietà e passione e in collaborazione con le istituzioni locali e con i cittadini. Un ringraziamento, ovviamente, va a tutti gli amministratori che ieri hanno ritenuto importante la presenza della Sindaca della Città di Battipaglia negli organismi nazionali».

La prima cittadina ha poi aggiunto: «L’assemblea regionale ANCI, sempre all’unanimità, a conferma dello spirito della associazione che va al di sopra delle appartenenze politiche, e mette al centro i problemi degli Enti Locali, primo baluardo dell’intera impalcatura istituzionale della nostra democrazia, ha eletto il nuovo Presidente Regionale della associazione, nella figura di Carlo Marino Sindaco di Caserta e il nuovo direttivo regionale. A loro va il mio augurio di un buon lavoro, ed a loro fin da ora assicuro la massima collaborazione da parte mia».