L’ex segretario del Partito Democratico cittadino, Davide Bruno, è stato nominato assessore alla Gentilezza dalla sindaca di Battipaglia Cecilia Francese.

Davide Bruno, ex segretario del Partito Democratico di Battipaglia, è il nuovo assessore alla Gentilezza. La delega, conferitagli dalla sindaca Cecilia Francese, si aggiunge a quella già assegnata a Bruno (Suap, attività produttive e sviluppo urbano).

L’Assessorato alla Gentilezza, mai istituito prima d’ora a Battipaglia, si legge nell’atto di delega, “si dovrà occupare della buona educazione, del rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, di sensibilizzare i cittadini ai comportamenti positivi, a prendersi cura di chi soffre o è in difficoltà, ad accrescere lo spirito di Comunità, oltre che favorire l’unità, a coinvolgere i propri concittadini e le associazioni in iniziative di cittadinanza attiva per il bene comune“.

LE REAZIONI

La particolarità dell’incarico, in un momento così difficile per la città di Battipaglia, ha suscitato malcontento e polemiche. Sui social, diversi attacchi sono stati lanciati all’indirizzo dell’assessore e dell’Amministrazione. Molti degli ex alleati di governo hanno contestato la decisione.

Adesso avete raggiunto l’apice. Non siete capaci, la città non vi riconosce. Siete delegittimati” dice l’ex vicesindaco Ugo Tozzi. Gli fa sponda, l’ex assessore Michele Gioia: “Questa Amministrazione – dice – trova il tempo per istituire la delega al nulla anziché dedicarsi anima e corpo alla risoluzione dei problemi seri che stanno mortificando una città e il suo popolo“.

ASSESSORATO ALLA GENTILEZZA: I PRECEDENTI

Non è il primo caso in Italia di delega alla Gentilezza. Anzi. Cercando su google si scopre che, proprio negli ultimi tempi, la nomina sembra andare di moda: lo scorso 24 luglio, infatti, ad Igliano, in provincia di Cuneo, ha istituito il medesimo assessorato; così come a Omegna (in Piemonte) e a Rivarolo, lo scorso giugno, dove la delegata Lara Schiavino ha accompagnato la nomina all’iniziativa dei posti rosa per le donne incinte.