Sensibilizzare adulti e bambini sulla sana alimentazione: la missione compiuta di Fruit&Salad on the Beach

Rinnovato, per la nona edizione, il successo della campagna nazionale di sensibilizzazione al consumo di frutta e verdura, Fruit&Salad on the Beach. L’evento, la cui ultima tappa si è svolta presso l’Olimpia Cilento Resort di Ascea Marina (SA), è stato promosso dalle organizzazioni di produttori ortofrutticoli Alma Seges, AOA, Assodaunia, Asso Fruit Italia, Agritalia, La Deliziosa e Terra Orti.

Un appuntamento che va sempre più a consolidarsi ogni anno come uno degli imperdibili dell’estate: ventitré strutture balneari ospitanti, innumerevoli i bagnanti presenti tra appassionati e attenti alla buona e sana alimentazione, nonché tantissimi bambini, i veri protagonisti di Fruit&Salad on the Beach.

Per i più piccoli infatti sono state previste delle attività sportive e incontri con esperti per far conoscere alle loro giovani menti l’importanza dello sport e di una corretta alimentazione per crescere forti e in salute. Il tutto sotto gli occhi vigili ed entusiasti dei genitori, che hanno seguito le attività dei loro piccoli accompagnati dalla tanta frutta e verdura offerta in omaggio dalle organizzazioni di produttori promotrici dell’evento.

Il Fruit&Salad on the Beach è arrivato dopo un’altra grande iniziativa per la promozione del mangiar bene tra i più piccoli: i Fruit&Salad School Games. Lo scorso maggio si è tenuta al Pala Zauli di Battipaglia la giornata finale che ha visto la presenza di ben trentasei classi provenienti dalla Basilicata, dalla Sicilia, dalla Campania e dalla Puglia. L’evento, promosso da aziende del territorio e dalla regione Campania, si è impegnato a sensibilizzare i giovani studenti al consumo delle prelibatezze che ci offre la nostra terra.

Un entusiasmo da parte di pubblico e organizzatori, questo per la nona edizione appena conclusasi di Fruit&Salad on the Beach, che fa ben sperare per il prossimo anno, in cui è previsto il decennale Fruit&Salad on the Beach. Parte il conto alla rovescia, e in lontananza è possibile già scorgere tutta la frutta, la verdura e tutta la gioia delle attività sportive e didattiche che ci aspettano in riva al mare per l’estate 2020.