Caccavelle alla sorrentina

0
393

Nell’angolo dedicato alla cucina della nostra terra, oggi prepariamo un primo piatto perfetto per trasmettere calore e corposità per l’autunno/inverno: le caccavelle alla sorrentina. La caccavella, un tipo di pasta che ricorda la forma del conchiglione, viene usata per contenere un gustoso ripieno di salsa di pomodoro, mozzarella di bufala, carne trita e ricotta. 

 

Ingredienti per 4 persone:

 

4 caccavelle di Gragnano

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Sale q.b.

5-6 foglie di basilico 

200 gr di mozzarella di bufala del Caseificio La Fattoria

200 gr di ricotta vaccina 

4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

4 Cipollotti freschi o 1 cipolla fresca

1 l di passata di pomodoro 

 

Per il ragù bianco:

150 gr di carne di suino trita 

100 gr di salsiccia 

1 bicchiere di vino rosso (o bianco)

Sale q.b.

Pepe q.b.

 35 gr di cipolle tritate

35 gr di carote tritate

35 gr di sedano tritato 

 

Per cominciare a preparare il ragù, tritate i cipollotti e fateli appassire in tre cucchiai di olio extravergine di oliva a fuoco basso per 10-15 minuti circa; quindi aggiungete la passata di pomodoro, salate e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Ora spegnete il fuoco, affinchè il sugo di pomodoro resti fluido; e aggiungete le foglie di basilico spezzettandole a mano.

 

Nel frattempo versate in un tegame tre cucchiai di olio extravergine d’oliva e aggiungete il trito di sedano, carota e cipolla. Fatelo dorare a fuoco lento e unitevi la salsiccia e la carne trita, entrambe sgranate. Fate rosolare la carne e rendetela sempre più fine aiutandovi con un mestolo, con il quale andrete a spezzettarla in cottura. Una volta che sarà ben rosolata, sfumate con il bicchiere di vino, quindi, a fuoco lento, attendete che il liquido sia evaporato; aggiungete sale e pepe e spegnete il fornello.

 

Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e lessatevi per 15 minuti le caccavelle, avendo cura che non si rompano. Nel frattempo tagliate la mozzarella di bufala a cubetti di circa 2 cm per lato. Scolate le caccavelle e poggiatele in un piatto. Prendete 4 tegamini e posizionate sul fondo di ciascuno un mestolino di sugo di pomodoro; adagiatevi sopra le caccavelle, una per tegamino, e farcitele con un mestolino di pomodoro, 50 gr di ricotta spezzettata, un quarto del ragù e 50 gr di mozzarella. Ricoprite il tutto con il sugo di pomodoro e con un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato. Infornate a 200° in forno già caldo per circa 30-40 minuti.

Le caccavelle alla sorrentina sono un piatto di cui si innamoreranno grandi e piccini.

Buon appetito!