Seconda vittoria in Eccellenza per la Battipagliese

Al prossimo turno le zebrette ospitano la Scafatese al “Pastena”

Torna alla vittoria nel campionato di Eccellenza, dopo la sconfitta in casa della scorsa settimana contro il Costa d’Amalfi, la formazione della Battipagliese, guidata da mister Viscido. A farne le spese la Virtus Avellino che, allo stadio “Roca” di San Tommaso, ha visto le zebrette portare a casa tre punti fondamentali con una rete decisiva, firmata dal giovane esterno Antonio Novi

Al termine della partita Antonio Novi, si è espresso così: «Sono molto contento per questo gol che ci ha dato 3 punti ed è stato per me il primo gol in eccellenza. Adesso bisogna mantenere equilibrio e dare continuità. La dedica?Lo dedico a me stesso per i sacrifici che ho sempre fatto e continuerò a fare sperando che ne sia il primo di tanti».

Le parole del capitano Ciro Manzi

Nel post-gara il capitano della squadra, Ciro Manzi, ha detto: «L’avevamo preparata bene in settimana e abbiamo fatto una buona partita. Il lavoro svolto con il mister ha portato i frutti con un risultato pieno. Era importante vincere dopo la sconfitta di domenica scorsa in casa assolutamente immeritata. Dovevamo ripartire con una vittoria e ci siamo riusciti ma non per caso, bensì l’abbiamo voluta fortemente tutti quanti a prescindere dal modulo e dalla tattica, ho visto una squadra vogliosa di fare punti», ha poi proseguito: «Dobbiamo portarci questa cattiveria ogni domenica. Il nostro obiettivo è quello di pensare domenica dopo domenica facendo più punti possibile. È inutile fare proclami. Siamo una buona squadra e con l’innesto di Odierna ci siamo ulteriormente rinforzati. Andiamo avanti per la nostra strada uniti e compatti. Non eravamo brocchi domenica e non siamo fenomeni ora. Dobbiamo avere l’equilibrio giusto già in settimana che ci permette di affrontare le partite nel modo migliore. Quello che non mancherà mai è il sudare la maglia».